domenica, 16 dicembre 2018
Post show

Prende forma NXT Takeover: WarGames II

Si sviluppa gran parte della card dell'evento pre-Survivor Series

Solamente la scorsa settimana abbiamo scoperto l’identità dell’assalitore di Aleister Black, che tra lo stupore generale si è rivelato essere Johnny Gargano. Ma per arrivare a tale conclusione, è servito prima un piccolo aiuto della “Twisted Sister” di NXT, Nikki Cross. La ragazza ha portato alla chiusura del cerchio, ma qualcuno non è d’accordo: dopo aver assistito, in apertura di puntata, a una vittoria della scozzese su Mercedes Martinez, Candice LeRae ha confrontato la Cross, incolpandola di essersi intromessa nelle vite altrui. A ben poco è servita l’entrata in scena di Black: “Johnny Wrestling” non è presente nell’edificio.

Ma poco male: per ordine di William Regal, i due si affronteranno a NXT Takeover: WarGames II. E non saranno i soli, in quanto il GM ha ufficializzato il match valido per il titolo NXT tra Tommaso Ciampa e Velveteen Dream. Ancora incerto l’inserimento di Lars Sullivan nella contesa, mossa che sicuramente aggiungerebbe un pizzico di pepe al tutto.

E mentre c’è dell’incertezza in alcune situazioni, sicuramente ha colpito tutti l’atteso debutto di Matt Riddle: il “King of Bros” ha fatto capolino nel brand giallo in quel di NXT Takeover: Brooklyn 4, e finalmente possiamo vederlo in azione. Cappellino, boxer e infradito accompagnate da un’attitudine completamente rilassata e menefreghista, cosa si può chiedere di più? L’ex lottatore UFC si occupa in breve tempo del giovane Luke Menzies, facendolo cedere alla Bromission. Sin dal suo arrivo in WWE il ragazzo ha ricevuto diverse attenzioni da Kassius Ohno, specialmente poco dopo il suo primo match. E se tanto mi da tanto…

Nonostante il forte coinvolgimento dell’Undisputed Era in tutto ciò che non riguarda la divisione di coppia – ne parleremo tra poco – i vari tag team di NXT continuano a dare prova della loro meritevolezza. Gli Street Profits hanno ottenuto un’importante vittoria sui The Mighty, mentre la premiata ditta Oney Lorcan/Danny Burch continua a stupire il pubblico della Full Sail University, vincendo un incontro contro il neofita team di Raul Mendoza e Humberto Carrillo. E in tutto questo, dove sono i campioni di coppia?

La risposta è semplice: WarGames! Per il secondo anno di fila Adam Cole, Bobby Fish, Kyle O’Reilly e Roderick Strong – lo scorso anno da nemico dei tre, ora come alleato – si ritroveranno chiusi nell’imponente gabbia. Contro di loro si sono uniti tutti coloro con cui hanno avuto a che fare negli ultimi mesi, a partire da Pete Dunne, il quale ha un conto in sospeso con Strong da NXT Takeover: New Orleans, passando per Ricochet, che in quel di Brooklyn ha soffiato il titolo nord-americano dalla vita di Cole, arrivando infine ai War Raiders, che nelle ultime settimane hanno avuto le mani in pasta con i campioni di coppia.

L’ennesima grande edizione di Takeover ci attende, ma nel frattempo potrebbe esserci ancora qualche imprevisto… stay tuned for more.

Matteo Galeazzi
Be like no one.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi