domenica, 16 dicembre 2018
Notizie

La ragione dietro al nuovo Match fra Undertaker e Triple H

Che Super Show Down sia l'occasione per costruire un altro feud?

In molti si sono chiesti la ragione per la quale si sia deciso di far affrontare nuovamente Triple H e Undertaker, dopo l’End of an Era Match di qualche anno fa, che sembrava dovesse essere il capitolo finale, tanto per il feud quanto per le carriere di entrambi (speculazione poi rivelatasi assolutamente errata).

Adesso, infatti, ci ritroviamo di nuovo di fronte a una sfida tra i due, che viene presentata come “ultima sfida di sempre” tra i due.

I piani della WWE, però, sembrano andare oltre Super Show Down. Sembra che il Match sia stato pianificato proprio per gettare le basi per il ritorno in azione di Shawn Michaels, che, a quanto parrebbe, dovrebbe competere in un altro paio di Match prima di appendere gli stivali al chiodo un’altra volta.

E l’occasione di Super Show Down sarebbe quella buona per far ripartire l’iconico feud fra l’HeartBreak Kid e il Deadman, i quali dovrebbero, quindi, confrontarsi nuovamente.
Il primo Match tra i due si ipotizza possa essere già a Crown Jewel.
Si tratta chiaramente soltanto di rumors, che, tuttavia, hanno suscitato notevole interesse tra il pubblico, con una maggioranza di fan davvero contrariata all’idea del ritorno di Michaels, specialmente alla luce del fatto che il suo ritorno lo vedrebbe affrontare Taker e non talenti più giovani e con più prospettive davanti.

Giovanni Di Rosa
Laureato in giurisprudenza con la passione per la scrittura. Sono un appassionato di serie tv, wrestling e calcio. La mia passione per il wrestling nasce nel 2004, quando mi imbatto per pura coincidenza in un Match tra John Cena e Rene Duprèe. I miei idoli assoluti in WWE sono Charlotte Flair e AJ Styles!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi