mercoledì, 23 gennaio 2019
Approfondimento

Quale futuro attende Brock Lesnar?

Il rinnovo ed il probabile abbandono: ecco tutte le indiscrezioni sul futuro dello Universal Champion

Brock Lesnar ha trionfato nel Main Event di WrestleMania 34: lo Universal Champion – dopo aver difeso con successo il proprio titolo in quel di New Orleans – continua a far parlare di sé, lasciando una nube di incertezza sul suo futuro. Cerchiamo di chiarire quello che sta accadendo intorno a The Beast Incarnate per far luce su quanto potrebbe accadere.

Secondo quanto riportato da Dave Meltzer, Lesnar avrebbe rinnovato il proprio contratto con la WWE la sera di WrestleMania, andando a modificare in minima parte un accordo già siglato il lunedì precedente all’evento; tra le novità apportate nel contratto del Next Big Thing vi era anche la vittoria ai danni di Roman Reigns, il quale è stato informato del nuovo esito dell’incontro solamente poco prima di salire sul ring. La durata del nuovo contratto di Lesnar non è stata resa nota: alcune voci, però, fanno sapere che la carriera in WWE dell’attuale campione potrebbe volgere al termine in seguito al rematch contro Roman Reigns previsto per Greatest Royal Rumble, evento nel quale i due main eventer del Grandaddy of ‘em all si sfideranno in uno Steel Cage Match valido per il titolo Universale.

L’indiscrezione non sembra essere del tutto infondata visto anche quanto emerso nel post-WrestleMania: pare infatti che Lesnar e Vince McMahon in persona abbiano avuto un litigio piuttosto pesante; qualcuno sostiene che ciò sia avvenuto per via del troppo sangue perso da Reigns ma, alla luce delle informazioni emerse di recente, si potrebbe pensare a un alterco sulla direzione creativa finito male per via dei caratteri non proprio amichevoli dei soggetti in questione. Entrambi non amano avere opposizioni sulla loro strada e il chairman della compagnia potrebbe benissimo aver deciso che la collaborazione tra Lesnar e la WWE debba arrivare al capolinea.

Altro grande indizio verso la fine dello stint del Beast Incarnate in WWE è l’annuncio del contratto siglato con la UFC: attualmente Lesnar sta ancora scontando la squalifica per essere risultato positivo all’anti-doping in seguito al match contro Mark Hunt a UFC 200 ma potrebbe benissimo tornare sull’ottagono una volta terminato questo periodo di stop forzato. Dana White non si lascerebbe di certo sfuggire, qualora fossero queste le intenzioni dell’atleta, la possibilità di avere nel proprio roster una delle figure più popolari nonché più vincenti degli ultimi anni per quanto riguarda gli sport di combattimento.

Cosa ci aspetta dunque? Se quanto rivelato fosse vero, a Greatest Royal Rumble Lesnar dovrebbe uscire sconfitto, lasciando definitivamente la compagnia e incoronando dunque Roman Reigns come nuovo Universal Champion. La figura di Lesnar ne uscirebbe probabilmente ridimensionata, scalfendo l’immagine del distruttore inarrestabile che si è creata negli ultimi anni, partendo dalla conquista della leggendaria Streak di Undertaker e terminando con l’ultima, incredibile, vittoria a WrestleMania. Reigns potrebbe uscirne rafforzato, rilanciando il proprio status alle stelle e magari andando a costruire una rivalità interessante con qualche wrestler che ha bisogno di essere inserito nel giro titolato in vista di una SummerSlam che potrebbe essere caratterizzata di chi, nel bene o nel male, ha spesso attirato su di sé l’attenzione durante tutti gli eventi più importanti della WWE negli ultimi anni.

Cari lettori, grazie per l’attenzione! Fateci sapere cosa pensate a riguardo: credete che l’abbandono di Lesnar sarà un bene o un male? Come potrebbe essere gestito un futuro senza Lesnar? Continuate a seguire WrestlingItalia per ulteriori aggiornamenti!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi