giovedì, 20 settembre 2018
NotiziePost show

Debutti importanti nella prima puntata di NXT post Takeover New Orleans

Emozione per il debutto di un grande tag team

NXT Takeover New Orleans è agli archivi ma resta nei nostri occhi l’immane luce di cui ha illuminato il Sabato di Wrestlemania.

Come di consueto la prima puntata di NXT post Takeover risulta essere una combinazione di recap, match e nuovi innesti di cui vi parlerò nei prossimi giorni.

Si parte subito con un match femminile tra Lacey Evans e Kairi Sane, acclamata dal pubblico. Match che per la prima parte vede l’offensiva della Evans poi ribaltata dalla giapponese che arriva al classico conto di 3 con l’elbow drop dal paletto.

Una serie di recap ci ricordano come Adam Cole sia il primo North American Champion, che Roderick Strong è entrato a far parte dell’Undisputed Era, che abbiamo una nuova campionessa femminile e soprattutto un nuovo NXT Champion nella figura di Aleister Black.

Terminato il rifarsi gli occhi con le immagini di Takeover arriviamo già al Main Event con gli Heavy Machinery che affrontano Tino Sabatelli e Riddick Moss. Onestamente non ho molto da raccontare su questo match che si anima quando arriva il colpo di scena: l’arrivo dei War Machine (rinominati War Raiders…)!

Gli ex IWGP e ROH Tag Team Champions distruggono i due team e si propongono subito come una minaccia per i titoli in mano all’Undisputed Era!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi