domenica, 16 dicembre 2018
Notizie

Brock Lesnar fa infuriare Vince McMahon: licenziamento in vista?

Nuovi dettagli sul futuro incerto di Brock Lesnar in WWE, e sul confronto "acceso" con Vince McMahon.

Brock Lesnar resterà ancora in WWE, oppure questa sera vedremo la bestia ritirarsi?

Come ben tutti sappiamo, Lesnar ha, anzi aveva, un contratto che è scaduto alla mezzanotte tra ieri e oggi. “The Beast” ha però mantenuto il WWE Universal Championship nel Main Event di WrestleMania 34, cambiando le carte in tavola e lasciando molti dubbi e perplessità sul suo futuro nella compagnia di Stamford.

Prima dell’evento si poteva facilmente immaginare il ritorno di Lesnar in UFC, data la scadenza del contratto e le dichiarazioni di Dana White, ma in seguito all’inaspettata vittoria contro Roman Reigns, ci si chiede cosa ne sarà di Brock Lesnar, imbattuto dalla scorsa edizione di WrestleMania, nella quale vinse la cintura contro il neo WWE Hall of Famer Goldberg.

Un destino sicuramente incerto, stando alle ultime notizie: al termine del match contro “The Big Dog”, Lesnar avrebbe avuto un diverbio molto acceso con Vince McMahon, in quanto nonostante il pieno rispetto dei piani per l’incontro, il Chairman avrebbe accusato Lesnar di aver colpito troppo brutalmente il suo avversario, andando off script: un’ulteriore conferma si potrebbe trovare nella reazione di Reigns al termine dell’incontro, visibilmente nervoso per essere stato ridotto a una maschera di sangue da un avversario poco attento.

Seguiranno aggiornamenti al riguardo, ma sicuramente la puntata di Raw che andrà in onda stanotte schiarirá molti dubbi.

Emanuele Tumbiolo
Mi chiamo Lele. Nasco nel '98 in una cittadina deserta, Savona. Da piccolo comincio ad assaggiare il wrestling, ma diventa la mia passione solamente nel 2015 ed oggi è una malattia che mi tiene attaccato ogni giorno su programmi e siti di wrestling. Wrestler preferiti: Cm Punk, Dean Ambrose, Seth Rollins, The miz, Paige, Becky Linch.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi