domenica, 16 dicembre 2018
Approfondimento

A quanto ammonta il patrimonio di Vince McMahon?

Un breve excursus all'interno delle finanze del proprietario della WWE, tra grossi investimenti, perdite ingenti di denaro e ville di lusso.

Sii onesto: almeno una volta nella vita, magari vedendolo giungere nel backstage di Raw in Limousine, o leggendo di quanto grosso sia l’impero WWE, ti sei chiesto anche tu di quanti soldi abbia Vince McMahon. Ebbene, se porti questo quesito ti ha condotto ad una certa inquietudine facendoti di base sentire come uno straccione, e questa sensazione sia stata amplificata qualora le tue curiosità siano state saziate da una ricerca su Google, ti arrecherà sicuramente un certo sollievo sapere che non sei da solo: la curiosità ha pervaso chiunque, e sapere a quanto ammonta il valore dei beni del nostro magnate di riferimento farebbe impallidire all’incirca tre quarti della popolazione media. Andiamo dunque a fargli un po’ di conti in tasca, svelando qualche cifra.

Per i meno informati, è bene ricordare che Vince, all’anagrafe Vincent Kennedy McMahon è il CEO della WWE e principale proprietario: in buona sostanza è quello che definiremmo come “Amministratore Delegato”, e possiede la stragrande maggioranza delle quote azionarie della compagnia, per cui è l’uomo su cui grava il peso del maggior numero delle responsabilità. E’ dunque quello che trae maggior profitto, ma anche col maggior rischio in caso di perdite. Riveste questa carica dal 1972, quando ha rilevato la società dal padre, e ha di fatto fatto registrare alla sua impresa un salto di qualità esponenziale, facendo giungere il suo marchio in tutto il mondo.

Parlando puramente di stipendio annuale, Vince non è il più pagato in WWE, e a dire la verità non è nemmeno tra i primi tre: ebbene, McMahon guadagna all’anno circa 1,4 Milioni di Dollari, una cifra minore persino ad alcune Superstars sotto contratto e nemmeno paragonabile a quella che riguarda il suo genero Triple H, il quale nella commistione dei suoi due contratti (uno da dirigente e uno da atleta), arriva a percepire circa 3,2 Milioni di Dollari annui. Ovvio immaginare che la maggior parte degli introiti del patron della WWE derivi dalle sue quote azionarie, che da buon affarista, saranno disseminate qua e là anche al di fuori del proprio impero. Rimane quindi il dubbio: a quanto ammonta la sua ricchezza?

Ebbene, reggetevi forte, perché il patrimonio netto di Vince McMahon pare oscilli tra 1,4 e 1,7 Miliardi di Dollari, stimati tra la WWE, investimenti di vario tipo e beni di lusso, tra cui le sue residenze. Su quest’ultime è bene soffermarcisi un attimo, perché c’è da divertirsi.

La villa di Residenza della Famiglia McMahon, la cui grandezza sfiora i cinque ettari.

La villa di Residenza della famiglia McMahon si trova a Greenwich, in Connecticut, ed è soprannominata “Conyers Farm”. Essa è stata pagata 25 Milioni di Dollari, ed è arrivata a valerne più di 40. E’ una distesa immensa circondata da alberi imponenti e aperta campagna, e contiene nove bagni, una palestra, una sezione apposita per gli ospiti, e una maestosa fontana all’ingresso, oltre che ovviamente, uno spazioso garage per le auto, fra cui la sua famosa Bentley Continental GT del 2010 da 200 000 Dollari, su cui è montato un impianto stereo da 100 000 Dollari. Curioso notare che l’auto fu rubata e poi ritrovata dalle autorità locali nel 2015, e che nel 2016 Vince abbia venduto alcune azioni della WWE per un valore di circa 40 Milioni di Dollari per ampliare la villa.

Vince McMahon a bordo della sua famigerata Bentley

Naturalmente “Conyers Farm”, non è l’unico bene immobile di proprietà dei McMahon: Essi possiedono anche una residenza estiva in Florida, acquistata nel 2002 per la “modica” cifra di 2 Milioni di Dollari, seguiti in seguito dalla spesa effettuata per comprare anche i due piani superiori dello stesso edificio. E’ presumibile che la città in questione, Boca Raton, ospiti anche il suo Yatch lungo 15 Metri, chiamato in puro stile McMahon “Sexy Bitch”. Per concludere, i McMahon possiedono anche un attico a Manhattan, vicino ad alcuni uffici della WWE, pagato nel 2010 più di 4 Milioni di Dollari. E’ bene sottolineare che anche la prole non se la passa affatto male: poco distante dalla villa di Greenwich è presente anche la tenuta di Stephanie McMahon e Triple H, prettamente simile a quella di Vince. Per la cronaca, il patrimonio netto di Stephanie ammonta a circa 80 Milioni di Dollari: molto meno di suo padre, ma sicuramente sufficienti a mettere insieme pranzo e cena dignitosamente.

Come raccontato precedentemente in queste pagine, dal punto di vista lavorativo in WWE, Vince McMahon, giunto all’età di 73 anni, sta cedendo molti dei suoi impegni alla sopracitata coppia di figlia e genero, ma è ancora in prima linea su tutti i fronti. Recentemente, è balzato agli onori della cronaca per aver annunciato di voler riportare in auge nel 2020 la XFL, una propria lega di Football Americano, che rilancerà grazie alla nuova compagnia “Alpha Entertainment”, fondata da poco grazie alla vendita di numerose azioni della WWE per un valore di un centinaio di Milioni di Dollari. Proprio la XFL è stato per Vince un flop clamoroso nel 2001, e gli ha causato perdite per più di 70 Milioni di Dollari.

Cifre folli, cifre che un gran numero di persone non vedrebbe in tre vite. Tuttavia, sebbene Vince McMahon abbia rilevato la compagnia in un momento di già forte espansione, è giusto ricordare di quanto sotto il suo possesso essa sia stata espansa, e di quanto nella costruzione di quello che abbiamo già definito come un vero e proprio impero ci sia effettivamente molta farina del suo sacco. Vince è un uomo d’affari, un personaggio televisivo, una personalità premiata su più fronti per essere stato un pioniere della TV via cavo e del business dei Pay Per View, e tutto questo sarebbe stato impensabile senza la sua dedizione e la sua determinazione.

Mirko Favale
Redattore delle rubriche "The Wrestling Bar" e "Controversy Creates Cash", reporter e conduttore di Ring The Bell e WITalk per WrestlingItalia.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi