CONDIVIDI

 

L’ex atleta della WWE Matthew Anoa’i, meglio conosciuto con il ring name di Rosey, figlio del leggendario Sika e fratello del ben più noto Roman Reigns, si è spento poche ore fa, a 47 anni, a causa di un attacco cardiaco. La notizia è stata da poco confermata dalla famiglia, e in particolar modo dalla sua ex-moglie Amanda Schall su Facebook.

Rosey ha combattuto in WWE per circa 4 anni, raggiungendo la fama grazie al Tag Team formato con The Hurricane, gimmick resa celebre da Gregory Helms, che ha voluto ricordare il compagno su Twitter poco fa:

 


Rosey è rimasto in WWE con la gimmick del “Super Hero In Training” “fino al suo rilascio, avvenuto nel 2006. Nel mese di gennaio 2014 era stato ricoverato in ospedale a causa di un’insufficienza cardiaca e fibrillazione atriale.

Rosey lascia due figli e una figlia.

CONDIVIDI
Articolo precedenteWWE: Risultati di RAW 17/4/2017
Articolo successivoWWE *SPOILER*: Annunciato nuovo match per Payback
Emanuele Tumbiolo
Mi chiamo Lele. Nasco nel '98 in una cittadina deserta, Savona. Da piccolo comincio ad assaggiare il wrestling, ma diventa la mia passione solamente nel 2015 ed oggi è una malattia che mi tiene attaccato ogni giorno su programmi e siti di wrestling. Wrestler preferiti: Cm Punk, Dean Ambrose, Seth Rollins, The miz, Paige, Becky Linch, Charlotte.