CONDIVIDI

Come noto, Paige è stata negli ultimi giorni al centro di uno scandalo sessuale che l’ha vista vittima della pubblicazione, a sua insaputa, di materiale privato e pornografico di cui la wrestler era protagonista assieme alla ex Superstar della WWE Brad Maddox e a Xavier Woods. L’unico media attraverso cui la britannica si è espressa a riguardo è stato Twitter, tramite cui ha precisato di non aver mai dato alcun consenso per la diffusione del materiale privato, ma non è stato ravvisata ravvisata nel frattempo alcuna posizione ufficiale da parte della WWE.

All’interno del suo podcast “Wrestling Observer Radio”, Dave Meltzer ha discusso dei probabili sviluppi della faccenda, ma ha specificato di non aver ancora ricevuto alcuna indiscrezione a riguardo. Tuttavia, la sua sensazione è che se lo scandalo avesse visto coinvolta solo Paige, la decisione da parte della WWE sarebbe stata più facile da prendere a causa delle sue ultime mancanze tra cui test del Wellness Program falliti e ritardi ad alcuni show, ma per la compagnia in questo momento non è così facile decidere a causa dell’implicazione anche di Xavier Woods. Altra gatta da pelare riguarda il fatto che è in fase di realizzazione un film sulla vita proprio della famiglia di Paige, e la situazione riguardante Hulk Hogan, il quale sarebbe in trattativa con la WWE per un ritorno, ma che è stato anch’egli vittima di uno scandalo simile.