CONDIVIDI

Buongiorno ragazzuoli e ben ritrovati ad About Impact dalla vostra Paolina, anche oggi andiamo ad occuparci dei fattacci di casa TNA, quindi partiamo!

La puntata si apre con un video che ricapitola la vittoria del nuovo acquisto Impact e nuovo campione TNA Alberto El Patron, il quale poi lo vediamo sul ring dirci che la sua è stata una vittoria rubata perciò restituirà il titolo perchè vuole che il suo regno sia il più onesto possibile. Chiama quindi in causa Bobby Lashley, ma al contrario giunge EC3 il quale si confessa stupito del nobile gesto, tuttavia gli vuole insegnare come si guadagnano le opportunità in TNA e ha una proposta per Alberto: questa sera i due si affronteranno per decidere chi avrà la prossima shot at Lashley. Alberto risponde di avere già un rematch contro Lashley e che EC3 non detta le regole, quindi lo sbeffeggia e cerca di ritirarsi in cerca di Lashley. EC3 non avendo ottenuto ciò che sperava richiama Alberto provocandolo di non avere gli attributi per una sfida, quindi i due si punzecchiano fino a sfociare in rissa che viene sedata dalla sicurezza. A questo punto mi sembra chiaro che stasera dovranno regolare i conti!

Un video ci porta nella stanza dell’Impact Management dove Dutch Mantell, Bruce Prichard, Pat Kenney e altri dirigenti cercano di trovare una situazione dei tag titles che pare sfuggita di mano. Pat Kenney sostiene che il “furto” dei titoli da parte dei Decay equivalga ad una vittoria effettiva, dal momento che gli Hardys pare abbiano lasciato la compagnia ma il resto della dirigenza non sembra d’accordo con questa opzione. Prichard quindi sembra avere un’ idea e lascia la stanza…

Eli Drake e Tyrus vs Laredo Kid e Garza Jr

Disclaimer su Lardo e Garza, il duo appartiene alla compagnia di Tijuana dove gli Hardys hanno cominciato la loro Expedition of Gold e sembra essere già molto più affiatato di Eli e Tyrus che attraversano un periodo di maretta e non comunicano efficientemente. Ely e Tyrus provano a giocare di squadra e dominare i messicani, tuttavia dopo che Drake connette su Laredo una Celtic Cross cerca lo scambio di tag col compagno, Tyrus risulta troppo lento e Garza approfittando del tag e della situazione con un rapido roll up ottiene la vittoria.

Vincitori: Laredo Kid & Garza Jr

Kayci Quinn vs Brandi Rhodes

Il match di fatto non ha luogo poichè prima che la campanella possa risuonare, interviene Cody a fermare il tutto, sa che la moglie è pronta per fare grandi cose ma annuncia che i Rhodes d’ora in poi combatteranno secondo i loro termini, allunga qualche dollaro in più alla povera Kayci Quinn per mandarla via, poi attacca verbalmente Moose il quale per adesso è in Giappone per conto della NOAH e lo sfida al suo ritorno di mettere in palio il suo Impact Grand Championship contro di lui. Poi ordina alla moglie di tornare nel backstage e Brandi obbedisce.

Dopo una pausa vediamo che Rosemary attacca Kayci Quinn e la mette fuori gioco con una Red Wedding.

Ethan Carter III vs Alberto El Patron

I due cominciano a suonarsele prima del rintocco di campana e i due ingaggiano una rissa a bordo ring, dopo una pausa li vediamo finalmente all’interno dell’esagono con uno scambio equilibrato di colpi che ben presto si trasforma in uno scambio estenuante di finisher da parte di entrambi che però non vanno a segno. I due non vogliono assolutamente cedere e dimostrano di avere una chimica eccellente, EC3 prova più volte a connettere la TK3, Alberto tiene banco, frustrato si procura una sedia per colpirlo in testa, ma all’ultimo rinuncia e questa esitazione permette ad Alberto di intercettarlo nella sua cross armbreaker. EC3 prova a raggiungere le corde, ma alla fine è costretto a cedere.

Vincitore: Alberto El Patron

Il match è stato molto interessante ed intenso e il pubblico a fine match applaude entrambi. Alberto in segno di rispetto si congratula con EC3 sostenendo di essere onorato di aver combattuto contro di lui e lo ringrazia per avergli offerto uno dei migliori match della sua carriera. I due si stringono la mano, poi EC3 lascia ad Alberto il suo momento di celebrazione.

McKenzie Mitchell nel backstage intervista i Reno Scum i quali sostengono di essere la perfetta combinazione di atleticismo e violenza e sono qui per diventare TNA World Tag Team Champions.

EC3 dopo il match pare ancora molto frustrato per la sconfitta, viene raggiunto da Bruce Prichard che tenta di calmarlo, tuttavia i due sfociano in una discussione accesa. Dal tavolo del commento invece ci viene annunciato questa sera vi sarà il ritorno di Suicide.

Suicide vs Andrew Everett vs Braxton Sutter vs Trevor Lee

Normale match fra X Divisioner che come al solito fanno sfoggio delle loro abilità aeree, tuttavia a fare la differenza è l’intervento inaspettato della sposa tradita Laurel Van Ness la quale dal pubblico distrae Sutter permettendo a Trevor Lee di effettuare un palmstrike e ottenere la vittoria.

Vincitore: Trevor Lee

Al termine del match interviene Sienna che ancora incarognita per il trattamento di Maria e Laurel, minaccia Sutter e Allie di far finire la loro storia con un tragico finale.

Dopo una pausa Bruce Prichard prende il microfono per chiudere lo show annunciando l’avvenire dei titoli di coppia e sul come la situazione verrà risolta. Dal momento che qualsiasi titolo di wrestling si vince o si perde tra le corde di un ring e non in uno spazio sconosciuto dove nessuno sa chi siano i campioni perciò sottointendendo che in questo momento siano vacanti, tra due settimane indice un fatal four tra i quattro team più importanti di Impact. I Decay raggiungono Prichard e nel loro contorto modo di esprimersi, sostengono di aver recuperato i titoli, perciò ne sono i legittimi proprietari ma a rimpolpare la festa ecco arrivare i Reno Scum i quali dall’alto della vittoria contro i DCC, sostengono di aver ottenuto una ragionevole shot e Laredo Kid e Garza Jr, che vogliono sostanzialmente la stessa cosa. I tre team quindi ingaggiano una rissa fino all’arrivo di una nostra vecchia conoscenza…Homicide e KONNAN! LAX are back! I due veterani fanno piazza pulita degli altri team, annunciano di essere tornati e sui corpi atterrati dei loro avversari stendono le loro bandiere.

Con queste immagini si chiude la puntata e anche per oggi l’about termina qui, io come sempre vi saluto, continuate a seguire la TNA, continuate a seguire WIT e

Stay Strong and Kisses!!